Tine e Hege

Tine e Hege hanno deciso di avere un bambino e godersi la maternità condivisa. Nel loro paese d’origine, la Norvegia, è consentito il matrimonio omosessuale, sebbene non sia consentita la donazione di ovociti. Per questo motivo hanno deciso di recarsi in Spagna per visitare la IVF-Spain in cerca di un trattamento di riproduzione assistita che rispettasse la loro scelta. Ciò che le ha spinte a fidarsi della fecondazione in vitro-Spagna è stato il trattamento e la professionalitè del team medico.
Non viaggiavano da sole, erano accompagnate dalla televisione norvegese TV2, interessati a raccogliere tutto il trattamento per trasmetterlo in un programma di reportage con l’obiettivo di aprire il dibattito pubblico nel paese scandinavo.
Il ricevimento degli ovuli della coppia, noto come trattamento ROPA, consiste nella donazione di ovuli da parte di una delle madri in modo che la coppia possa partecipare nella gravidanza, ed è stato il modo in cui Tine ed Hege hanno scelto di formare la loro famiglia.